Via V.Buzzi, 13 20017 Rho (MI) – Phone: +39 026439242 – Email:  moroni@ultrasuoni.it
Cerca
Close this search box.

Generatori Ultrasuoni Moroni dal 1963

Generatori ultrasuoni Moroni

Quanto di più moderno ed aggiornato sia stato realizzato in questo settore. Sono il risultato della continua evoluzione in più di 50 anni di attività.

Moroni Ultrasuoni costruisce impianti di lavaggio ad ultrasuoni dal 1963.

Ha adottato ogni tecnologia nel settore: dai generatori rotativi, a quelli con SCR, fino agli attuali generatori con IGBT, dai trasduttori magnetostrittivi agli ultimi piezoelettrici con elementi PZT, utilizzando i materiali ceramici sinterizzati in titanato e zirconato di piombo e di bario.

Concetti fondamentali - Principi di Funzionamento

Nel corso di 50 anni di operatività nel settore, abbiamo sperimentato molti utilizzi dei nostri apparati per ultrasuoni diversi dal lavaggio, parliamo di due in particolare più di sovente applicati:

La DEGASSIFICAZIONE con trasduttori ultrasonori

Interessante campo di applicazione dei trasduttori ultrasonori è lo scioglimento dei gas nel liquido (acqua o solventi).

Infatti la solubilità dei gas nei liquidi è determinata dalla legge di Henry, secondo la quale la quantità di gas disciolto in un liquido è proporzionale alla sua pressione parziale. Quindi la riduzione della pressione causata dalla azione dei generatori e trasduttori degli ultrasuoni comporta un abbassamento della solubilità del gas, per cui questi si liberano in superficie della vasca.

Azione dei trasduttori ultrasonori nell’industria alimentare - SONICAZIONE

Nell’ industria alimentare si sta diffondendo una nuova tendenza: quella di ridurre l’uso dei trattamenti termici al fine di conservare tutte le caratteristiche nutrizionali ed organolettiche dei prodotti alimentari

La conservazione degli alimenti si basa su metodi e tecniche che hanno lo scopo di rallentare o bloccare il loro naturale processo di alterazione, tenendo sotto controllo o distruggendo del tutto la carica microbica.

Le tecniche di conservazione degli alimenti hanno, pur con modalità di azione diverse, il comune obbiettivo di creare un ambiente sfavorevole alla vita, allo sviluppo ed all’attività dei microorganismi.

Tra queste tecniche innovative rientra la sonicazione che ha come principio l’utilizzo dei generatori e trasduttori ad ultrasuoni.